Comunità Montana Alto Medio Metauro
Comunità Montana Alto Medio Metauro
Provincia di Pesaro e Urbino

Il Distretto Culturale Evoluto “Urbino e il Montefeltro”

Il percorso del DCE “Urbino e il Montefeltro” è iniziato nel 2010 quando la Comunità Montana dell’Alto e Medio Metauro ha aderito al costituendo Distretto Culturale Evoluto “Urbino e il Montefeltro”, promosso dal Comune di Urbino, dando la sua disponibilità a collaborare nella fase di costituzione del Progetto. Sono così state approvate le Prime Linee Guida e il Primo Protocollo d’intesa.

Nel corso del 2012 si è lavorato, sempre con il coordinamento della Comunità Montana, per partecipare in forma associata (con l’Amministrazione Provinciale di Pesaro e Urbino e l’Università degli Studi di Urbino) al bando del GAL Montefeltro Sviluppo Sottomisura 4.1.3.6 – Formazione e Informazione – sub azione b Azioni informative rivolte ad operatori del turismo, commercio, artigianato e servizi, inserita all’interno della Misura 4.1.3 Strategia dello Sviluppo locale – qualità della vita e diversificazione del Piano di Sviluppo Locale.

La Comunità Montana ha candidato, in qualità di capofila, un progetto che si è aggiudicato il finanziamento del GAL Montefeltro Sviluppo, per l’importo complessivo di euro 200.000,00.

Il Progetto Informativo prevede azioni (quali workshop, seminari, convegni, etc…) rivolte agli operatori del settore turismo, commercio, artigianato e servizi al fine di diffondere la consapevolezza circa la necessità di implementare nuovi modelli di sviluppo sostenibile. Tra gli obiettivi vi è il coinvolgimento della popolazione locale in un processo collettivo di narrazione identitaria e l’avvio di un processo di sviluppo a base culturale che possa autosostenersi nel tempo, attirare sul territorio risorse, talenti e generare nuove filiere produttive e nuovi modelli imprenditoriali autoctoni.

Ad oggi, questa Comunità Montana è Ente capofila di un nutrito partenariato costituito da soggetti pubblici e privati, tra cui le tre Comunità Montane pesaresi, Comunità Montana Alta Valmarecchia, Provincia di Pesaro e Urbino, Università degli Studi di Urbino, Gal Montefeltro Sviluppo, ISIA di Urbino, Ersu, CNA, Confapi, Marche Multiservizi, Terra Bio, Esalab, Bioabita e tanti altri, per un totale di 69 soggetti tra adesioni e manifestazioni di interesse (vedasi in merito l'allegato "adesioni-manifestazioni_DCE").

 

Che cosa è il Distretto Culturale Evoluto

Il Distretto Culturale Evoluto è un modello distrettuale che prevede l’integrazione creativa di molte filiere differenti attraverso la complessa integrazione tra una pluralità di attori, quali pubbliche amministrazioni, operatori culturali, sistema informativo con in testa l’Università. La politica del DCE deve essere in grado di tessere collaborazioni con l’imprenditorialità locale e la società civile nel suo complesso.

All’interno di questo nuovo modello distrettuale il patrimonio culturale, le attività culturali, gli istituti ed enti culturali di formazione diventano laboratori di innovazione dai quali si genera imprenditorialità culturale e creativa e in cui i prodotti e servizi ideati possono costituire uno dei principali vantaggi competitivi anche dei settori tradizionali del territorio.

Attraverso il Distretto si vuole attuare una politica industriale per la cultura del territorio che si propone di valorizzare la produzione culturale come fattore più generale di innovazione dell’industria e dei servizi, per la promozione e lo sviluppo dell’intera area distrettuale.

 

Progetto “BARCO – Officina Creativa”

Anche la Regione Marche ha tracciato un percorso di sviluppo locale a basa culturale attivando il Piano di Distretto Evoluto Regionale e pubblicando il Bando regionale L.R. 4/2010 – DGR 1753/12 Distretto Culturale Evoluto delle Marche per l’individuazione di progetti di interesse regionale.

La Comunità Montana Alto e Medio Metauro, in qualità di Ente capofila del Distretto Culturale Evoluto “Urbino e il Montefeltro”, ha partecipato al suddetto Bando candidando il progetto “BARCO – Officina Creativa”, che si pone l’obiettivo di creare un organismo quale punto di partenza e incontro di realtà internazionali operanti nei settori delle industrie culturali, creative e dell’innovazione, in grado di connettere le imprese, le comunità locali, nazionali ed internazionali di creativi e le più innovative competenze nell’ambito delle nuove tecnologie, al fine di creare nuove opportunità di lavoro e nuovo sviluppo sostenibile.

BARCO ha l’obiettivo di (ri)fare del Montefeltro un ecosistema culturale dedicato in particolare ai Giovani, che attragga talento, produca creatività, crei impresa, diffonda innovazione, che faccia leva sulle differenti componenti territoriali, da quello culturale a quello sociale a quello produttivo, in grado di costruire le premesse per l’affermarsi di una reale proposta economica della conoscenza, generando in ultimo prodotti di qualità, nuove imprese ed occupazione.

 

VAI AL  SITO TEMATICO DEL DCE: www.urbinoeilmontefeltro.eu

Per info

Vuoi rimanere aggiornato al Progetto, dire la tua, contribuire con il tuo specifico know how? Scrivici a:

e-mail: distrettoculturale@cm-urbania.ps.it

Tel. 0722/313000 fax 0722/319783

Referente: d.ssa Monica Benedetti- Direttore Area I

Tel. 0722/313012

e-mail: m.benedetti@cm-urbania.ps.it

Vuoi aderire al DCE?

Vuoi aderire al Distretto Culturale Evoluto “Urbino e il Montefeltro”? Inviaci la tua manifestazione d’interesse utilizzando il seguente schema:

[Download] Schema Manifestazione Interesse DCE

Documenti da scaricare

[Download] Del DCE 38 2010
[Download] Del DCE 1 2011
[Download] Primo Protocollo intesa DCE
[Download] Protocollo intesa DCE progetto informativo
[Download] Progetto Barco
[Download] Allegati Progetto Barco
[Download] ADESIONI MANIFESTAZIONI DCE
 
© 2005-2017 Comunità Montana Alto Medio Metauro - Gestito con docweb - [id]